L' ALTRA VOCE DI CORREZZANA

Informazioni, notizie e aggiornamenti a cura di Correzzana Viva

Assegnazione spazi e associazionismo

Ecco il nostro contributo a una gestione trasparente in tema di associazionismo a Correzzana.

A proposito della gestione del Centro Sportivo Comunale, lo scorso 22 dicembre ci siamo salutati con una domanda aperta, che riguardava la sala riunioni adiacente al bar. La convenzione siglata nel 2007 tra il Comune e il Tijuana, in coerenza con una Delibera di Consiglio del 2006, prevedeva che detta sala riunioni fosse lasciata a disposizione delle associazoni locali. Invece, oggi risulta in uso esclusivo all’ASD Correzzana, meglio nota come Gruppo Sportivo.

Come mai?

All’inizio, la sala in questione era effettivamente condivisa tra Gruppo Sportivo, Volley Correzzana e Amici del Sidamo. La durata dell’accordo, firmato in data 10 luglio 2007 per 12 mesi, venne poi estesa, poco tempo dopo, al 31 dicembre 2012.

Il 13 maggio 2009 una Delibera di Giunta firmata Mario Corbetta, Andrea Zanone Poma, Giovanna Paganin e Daniela Santapaola, recepisce la rinuncia di Volley Correzzana e Amici del Sidamo all’uso di quello spazio, ragion per cui la sala rimane di fatto in uso gratuito al solo Gruppo Sportivo.

Tuttavia, con un anticipo (non richiesto) di ben 6 mesi, il 21 giugno 2012 il Gruppo Sportivo invia al Comune una richiesta di rinnovo della concessione per i successivi 5 anni. Richiesta che il Comune si affretta ad esaudire, con una Delibera di Giunta datata 17 luglio 2012, con la quale la sala riunioni viene assegnata nuovamente a loro fino al 31 dicembre 2017 in modalità gratuita e in esclusiva.

Tutto questo a prescindere dall’esistenza o meno, in quel momento, di altre Associazioni interessate e, per giunta, in netto contrasto con il Regolamento emanato nel 2008 con delibera di Consiglio Comunale, che prevedeva esplicitamente la destinazione della sala alle locali associazioni.

Ma non è tutto: il 30 Giugno 2012, proprio a ridosso della proroga della concessione, lo stesso Gruppo Sportivo firmava l’accordo privato per la sub-concessione del campo di calcio e delle sue pertinenze alla società Creando, che naturalmente, a sua volta, poteva a buon diritto avere un interesse nell’uso della sala. La Creando infatti è una ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica, esattamente come il Gruppo Sportivo), con sede in Correzzana, in via De Coubertin, proprio presso lo stesso Centro Sportivo.

Dal 2012 in poi, chi usa e gestisce il campo di calcio comunale per organizzare attività calcistiche a Correzzana, è la Creando. A tutt’oggi, tuttavia, grazie alla Delibera di Giunta del 17 luglio 2012, quando la Creando fa le riunioni, deve affittare la sala del Tijuana, ovviamente pagando.

Nel corso del tempo, altre Associazioni hanno richiesto al Comune la disponibilità di uno spazio dove riunirsi o organizzare attività di interesse pubblico: parliamo ad esempio di Vivere Correzzana (che ancora oggi non ha una sede), della Banca del Tempo Cronoteca (che in più riprese ha segnalato l’opportunità di organizzare uno sportello di 2 ore a settimana per il pubblico e si è ridotta a farlo in Municipio), parliamo di gruppi informali che in diverse occasioni hanno proposto di organizzare iniziative per i bambini, per le mamme, ecc.: tutti si sono sentiti rispondere no, perché a Correzzana non ci sono spazi disponibili.

Dire che gli spazi non ci siano, è un falso.

E’ invece vero dire che la Giunta Comunale ha deciso unilateralmente che uno spazio pubblico previsto per Regolamento a disposizione di tutte le associazioni locali, fosse concesso in esclusiva, gratuitamente a una sola associazione (il Gruppo Sportivo) che casualmente è presieduta da Gilberto Bà, attuale Consigliere di maggioranza, nonché presidente della Commissione Sport, Cultura e Tempo Libero.

Nello stesso spirito, nel 2010 l’amministrazione guidata da Mario Corbetta ha concesso, sempre in esclusiva, una sede presso Villa Codazzi a un’altra Associazione, Diamoci Una Mano, presieduta dal papà dell’attuale consigliere Annalisa Riboldi, anch’egli ex consigliere in alternanza con la moglie Daniela Santapaola  (…si, proprio quella che, da assessore, aveva firmato per la concessione in esclusiva della sala riunioni al Gruppo Sportivo).

Associazionismo

Per tutte le altre associazioni e gruppi, presenti e nascituri, dal 2008 in poi si è sbandierata la chimera del Polifunzionale …con gli esiti ormai noti.

Correzzana Viva © 2018

Questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi