L' ALTRA VOCE DI CORREZZANA

Informazioni, notizie e aggiornamenti a cura di Correzzana Viva

Trasparenza secondo la maggioranza

A complemento del nostro precedente articolo Il tetris del Centro Sportivo, pubblichiamo alcune foto tratte da importanti documenti e spieghiamo quanto segue.

Il mega sconto al Tijuana sul canone di concessione per l’uso degli spazi del Centro Sportivo (100 euro/mese da contratto, che diventano 33 al netto del fisso che il Tijuana percepisce dalla Creando per l’affitto occasionale di alcune strutture), si giustificherebbe, ai sensi di legge, solo se i costi sostenuti dai gestori per l’allestimento e la manutenzione degli spazi fossero tali da assicurare al Comune equilibrio o vantaggio rispetto all’affitto degli spazi stessi, a prezzi di mercato.

A questo proposito, lo scorso 11 Aprile abbiamo interrogato il sindaco, ponendogli una serie di quesiti puntuali, ai quali puntualmente lui non ha risposto. Nell’inqualificabile missiva che ci ha comunque inviato, attraverso le parole dell’Ufficio Tecnico ci faceva sapere che:

trasparenza

“L’Amministrazione comunale non ha eseguito nessuna opera di manutenzione ordinaria né straordinaria su spazi gestiti dal bar Tijuana, ma ha autorizzato nel 2007 la chiusura del portico esistente”…

trasparenza

Forse alla data del 12 Maggio 2015 (data della missiva) il Comune non aveva ancora provveduto a far re-installare i canestri afflosciati nell’Agosto 2014, resta il fatto che la nostra domanda era un’altra. Noi non chiedevamo l’elenco delle manutenzioni effettuate “dal Comune”, ma l’elenco di tutte le manutenzioni effettuate sul Centro Sportivo, indipendentemente da chi le avesse pagate.

Risposta non pervenuta.

“I costi sostenuti dal gestore non sono stati quantificati, in quanto alla scadenza della concessione le migliorie rimangono di proprietà del Comune, senza indennizzo alcuno al concessionario”

Quindi?

trasparenza

Peccato che nel contratto di concessione compaia espressamente l’Art. 15 intitolato trasparenza di gestione, che recita: “Con cadenza annuale il concessionario dovrà presentare un progetto dei lavori di manutenzione programmata effettuati nell’anno concluso, con l’indicazione delle relative spese sostenute”.

Ehm…trasparenza?

Notiamo, per inciso, che il 2015 sta volgendo al suo termine senza che l’Amministrazione comunale abbia dato seguito all’impegno che si era assunta in Consiglio Comunale nel lontano 18 Novembre 2014.

Correzzana Viva © 2018

Questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi