L' ALTRA VOCE DI CORREZZANA

Informazioni, notizie e aggiornamenti a cura di Correzzana Viva

Buon lavoro Sabrina Magro

Salutiamo con un applauso di incoraggiamento e un augurio di buon lavoro Sabrina Magro, che entra in Giunta comunale al posto di Daniela Riva, accanto al sindaco Corbetta e al vicesindaco Beretta, come assessore alla Pubblica Istruzione esterno al Consiglio comunale.

buon lavoro Sabrina MagroNon vogliamo chiederci come mai per la nomina del nuovo assessore il sindaco Corbetta non abbia voluto attingere dalla rosa dei suoi Consiglieri, così ricca di competenze e di disponibilità, o come mai nessuno dei componenti del gruppo di maggioranza si sia reso disponibile per ricoprire la posizione scoperta.

Come dicono dalle nostre parti:

SABRINA, FA’ BALA’ L’OEUCC!!!

Se nonostante tutto ciò che è emerso nei mesi passati al riguardo delle performance delle amministrazioni a maggiornaza “Uniti per Correzzana”, per qualche motivo che ci è francamente oscuro, la signora Sabrina Magro ha accettato di far parte della Giunta Corbetta, ci auguriamo che ella sia dotata di acume e vigilanza quanto basta per tenersi lontana dai guai.

buon lavoro Sabrina MagroNotiziario n. 1 buon lavoro Sabrina MagroNotiziario n. 2

Perché quando, nel lontano agosto 2010, la Giunta all’unanimità votò a favore di una certa delibera in materia di Urbanistica (si parlava di Polifunzionale, ricordate, vero?), forse non tutti i membri di Giunta avevano l’esatta contezza delle responsabilità che, tutti insieme inevitabilmente, si assumevano.
E lo stesso valeva nel 2007, quando la Giunta comunale dette in concessione il Centro Sportivo fiore all’occhiello della Brianza a prezzi non proprio di mercato e ancora nel 2012, quando la Giunta deliberò, sempre all’unanimità, l’assegnazione di spazi pubblici in esclusiva a una sola associazione in barba al regolamento.

E ancora, purtroppo, anche nel 2014 e nel 2015, quando la Giunta approvò, neanche a dirlo, all’unanimità – e presentò poi in Consiglio Comunale – bilanci che omettevano recidivamente gli ingenti crediti maturati dal Comune verso un unico contribuente nonostante pochi mesi prima la stessa Giunta avesse deliberato l’incarico a un legale per il recupero di quegli stessi crediti; bilanci in cui qualcuno aveva dimenticato di riportare le fideiussioni in essere e in cui la pianificazione finanziaria del Comune veniva basata su documenti di programmazione urbanistica in cui non comparivano nemmeno le opere a scomputo dovute ai sensi di una convenzione siglata anni prima, guarda caso, proprio con lo stesso grande debitore i cui debiti tributari verso la collettività erano stati dimenticati nel bilancio.

ilcittadino160515

Ci resta un’ultima domanda: chi in Giunta Comunale si sarà preso l’Assessorato all’Urbanistica?
Si accettano scommesse.

Correzzana Viva © 2019

Questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi